Motore molecolare è 100.000 volte più piccolo del diametro di un capello umano

Il motore è fatto di soli 16 atomi (credito: EMPA)

È il motore molecolare più piccolo del mondo quello realizzato da un team di ricercatori dei Laboratori Federali Svizzeri per la Scienza e la Tecnologia dei Materiali (EMPA).
Fatto con 16 atomi, questo piccolo motore molecolare è capace di ruotare in una direzione. Secondo i ricercatori, potrebbe permettere una più facile ed efficiente raccolta di energia a livello atomico.

Lo stesso comunicato stampa rileva che il motore “si muove esattamente al confine tra movimento classico e tunnel quantistico”e che, anzi, potrebbe permettere ” di studiare i processi e le ragioni della dissipazione di energia nei processi di tunneling quantistico”.
Misura meno di un nanometro (è 100.000 volte più piccolo di diametro di un capello umano) e, come tutti motori molecolari, converte l’energia in un movimento diretto.

I motori molecolare, tra l’altro, esistono anche in natura, come le miosine, proteine che svolgono un ruolo importante nella contrazione della muscolatura e nel trasporto delle molecole tra le cellule.
È fatto da uno statore e da un rotore, sostanzialmente la parte fissa e la parte mobile con quella mobile che ruota sulla superficie di quella fissa.

Il rotore, fatto o di quattro atomi, può ruotare in maniera continuata e vanta una stabilità direzionale del 99%, caratteristica che lo contraddistingue da altri motori molecolari, come spiega Oliver Gröning, uno degli scienziati impegnati nel progetto.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook