Musica yoga prima di prendere sonno fa bene al cuore

Che la musica possa ridurre l’ansia nelle persone era cosa già dimostrata ma un nuovo studio ha analizzato in particolare la musica yoga. Secondo la nuova ricerca, presentata all’ESC Congress 2018, la musica yoga avrebbe un impatto estremamente positivo sulla variabilità della frequenza cardiaca prima di dormire e dunque sull’attività cardiaca.

Si tratta di una particolare tipologia di musica molto rilassante e meditativa. Lo studio ha analizzato l’effetto che questa musica ha avuto su 149 persone sane con un’età media di 26 anni prima del momento di addormentarsi.
Nello specifico gli scienziati hanno analizzato gli effetti di due tipi di musica (musica yoga e musica pop) e del silenzio prima di addormentarsi la notte.

Per ogni sessione, la variabilità della frequenza cardiaca veniva misurata per cinque minuti prima che la musica o il silenzio iniziasse, per 10 minuti durante la musica o il silenzio e per cinque minuti dopo che si era fermata la musica.
I livelli di ansia diminuivano in maniera significativa dopo la musica yoga, aumentavano significativamente dopo la musica pop e aumentavano quando vi era il silenzio.

Secondo Naresh Sen, autore dello studio, “La scienza può non essere sempre stata d’accordo, ma gli indiani credono da tempo nel potere di varie terapie diverse dalle medicine come modalità di trattamento dei disturbi”.
Secondo lo stesso ricercatore sono comunque necessari ulteriori studi, magari supportati da un musicoterapeuta esperto, per verificare esattamente questi effetti positivi ma in ogni caso ascoltare musica rilassante prima di andare a dormire è una terapia non di difficile attuazione e che non può causare danni, dunque sempre consigliabile.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi