Neuroni nella neocorteccia di topo con miliardi di connessioni sinaptiche modellizzato da scienziati

Un gruppo di ricercatori della Scuola Politecnica Federale di Losanna dichiara di aver ideato una sorta di schema delle regole che stanno alla base della connettività neurone per neurone dell’intera neocorteccia di un topo.
Come specificano nel comunicato stampa, “hanno generato istanze statistiche del micro-connettoma di 10 milioni di neuroni” per un totale di 88 miliardi di sinapsi, ovvero i collegamenti tra i neuroni.

È una sorta di misurazione dell’istantanea completa dell’intero connettoma in quest’area del cervello.
Lo studio è stato prodotto nel contesto del progetto Blue Brain, realizzato in seno all’istituto svizzero, ed è stato possibile grazie all’integrazione di due set di dati recentemente completati, l’Allen Mouse Brain Connectivity Atlas e il Janelia MouseLight, due database considerabili come “complementari” in termini di risoluzione cellulare della neocorteccia.

I ricercatori hanno inoltre individuato anche le principali regole chiave con le quali i singoli neuroni formano le connessioni su grandi distanze nella neocorteccia.
Lo schema connettomico realizzato, che è apertamente accessibile, potrà rivelarsi utile come modello per confrontare i risultati sperimentali e forse anche nei tentativi di realizzare un substrato per simulare il cervello non solo dei topi ma anche degli esseri umani.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook