Numero dei morti per inquinamento in tutto il mondo paragonabile a quello causato da fumo di sigarette attivo e passivo messi insieme

Credito: BLACKDAY, Shutterstock, ID: 1135103138

L’inquinamento globale arriva ad uccidere più di 9 milioni di persone all’anno secondo un nuovo comunicato dell’Associated Press. Il comunicato si rifà ad un nuovo studio apparso su Lancet Planetary Health. A guidare la triste classifica del numero dei morti per inquinamento sono India e Cina con 2,4 milioni e 2,2 milioni di morti all’anno rispettivamente.

Da considerare, però, anche che India e Cina sono le due nazioni più popolose al mondo. Se consideriamo le morti per ogni 100.000 persone allora al primo posto finiscono il Ciad e la Repubblica Centrafricana con circa 300 morti per ogni 100.000 persone ogni anno. In questi due paesi africani la maggior parte delle morti per inquinamento avviene a causa dell’acqua contaminata. Le percentuali di morti per inquinamento più basse appartengono invece a Brunei, Qatar e Islanda. La media di tutto il mondo è invece di 117 morti per ogni 100.000 persone.

Secondo lo studio il numero dei morti causati dall’inquinamento di tutto il mondo è paragonabile a quello causato dal fumo delle sigarette e dal fumo passivo messi insieme Philip Landrigan, responsabile del Global Public Health Program e del Global Pollution Observatory al Boston College, spiega che il livello di inquinamento non sta diminuendo, in particolare l’inquinamento atmosferico e quello chimico stanno aumentando.

Secondo Landrigan solo negli Stati Uniti sono circa 20.000 le persone che muoiono ogni anno per malattie causate dall’inquinamento da piombo e avvengono soprattutto in ambito professionale. Landrigan spiega che il piombo insieme all’amianto è una delle più grandi cause di inquinamento degli Stati Uniti. Il numero dei morti per inquinamento atmosferico negli Stati Uniti nel corso del 2019 è stato invece di 60.229 (più dei morti per incidenti stradali che sono stati circa 43.000).[1]

Note e approfondimenti

  1. Global pollution kills 9 million people a year, study finds
Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo