Nuova pianta sempreverde delle Gnetaceae scoperta in foreste cinesi

Gnetum chinense doi: phytokeys.148.48510 )

È stata denominata Gnetum chinense ed è una nuova specie di pianta gimnosperma appartenente alla famiglia delle Gnetaceae che vanta l’unico genere Gnetum.
La pianta, endemica della Cina sudoccidentale, in particolare nelle foreste sempreverdi nello Yunnan e nel Guizhou, è molto simile a livello morfologico alla Gnetum montanum da cui però differisce anche a livello di analisi molecolare.

Il genere Gnetum contiene circa 40 specie distribuite nelle foreste tropicali e subtropicali dell’Asia, dell’Africa del Sudamerica. Si tratta di una pianta gimnosperma sempreverde che vanta una serie di caratteristiche insolite per le gimnosperme tra cui foglie larghe con venature pennate e gametofiti femminili privi di archegonia. Le piante possono arrivare a crescere fino a diventare alberi con arbusti e liane.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook