Nuovo dispositivo per misurare glicemia richiede solo contatto del braccio

Un nuovo strumento per misurare il livello glicemico è stato ideato dalla società polacca GlucoActive. Il nuovo dispositivo, denominato GlucoStation, richiede all’utente solo di appoggiare un avambraccio sul dispositivo per alcuni secondi.

Secondo Robert Stachurski, presidente del consiglio di amministrazione della compagnia, si tratta della “fine della puntura” e in generale del dolore per tutti quegli utenti con problemi glicemici che debbono effettuare misurazioni più volte anche durante un solo giorno. Si tratta di milioni di persone in tutto il mondo.

Diversi test sono già stati condotti in alcune cliniche per pazienti diabetici presenti in Polonia ma già nei prossimi mesi la stessa società prevede di implementare i primi dispositivi in ospedali, farmacie e altri istituti sanitari e di condurre test ancora più selezionati e mirati su pazienti in ambiente domestico.

Il funzionamento del dispositivo non richiede contatto con il sangue: funziona semplicemente irradiando l’epidermide con una particolare luce ad una certa lunghezza d’onda. La misurazione risulta istantanea. Gli stessi creatori che hanno realizzato il dispositivo prevedono di produrre un nuovo modello che potrà misurare anche colesterolo, emoglobina, livello di idratazione e altri livelli di sostanze nel sangue.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook