Orango tango albino rarissimo individuato in foresta del Borneo

Un raro orangutan albino, l’unico al mondo tra quelli viventi ma individuati, è stato intercettato nella foresta pluviale del Borneo secondo un comunicato dell’agenzia di stampa AFP.
Si tratta di Alba, un primate albino molto raro anche per gli occhi azzurri, completamente coperto di peli bianchi, liberato nel 2017da una gabbia dove veniva tenuta prigioniera dagli abitanti di un villaggio nella zona del Kalimantan.

Fu liberata e rilasciata allo strato bado alla fine del 2018 e non fu più avvistata da allora, cosa che ha tenuto in ansia gli ambientalisti per diversi mesi, preoccupati delle sue possibilità di sopravvivere nell’ambiente naturale.
Tuttavia questa settimana alcuni esponenti della Borneo Orangutan Survival Foundation hanno avvistato l’esemplare in compagnia di tre altri oranghi che tra l’altro erano anch’essi stati rilasciati negli ultimi mesi.

“Abbiamo concluso che può sopravvivere nella foresta”, rileva Indra Exploitasia, esponente del ministero dell’ambiente locale.
Gli orango tango sono una specie in via di estinzione: questi animali hanno visto ridursi il proprio raggio di azione e in generale il proprio habitat moltissimo negli ultimi decenni a causa della deforestazione e in generale delle attività umane.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook