Orbiter della NASA scatta fotografia di frana su Marte

La frana intercettata e fotografata dal Mars Reconnaissance Orbiter (credito: NASA/JPL-Caltech/University of Arizona)

Una particolare ed interessante immagine di Marte è stata pubblicata sul sito della NASA. L’immagine è stata scattata tramite la telecamera che si trova a bordo del Mars Reconnaissance Orbiter (MRO), una sonda che sta orbitando intorno al pianeta rosso dal 2006.
Si tratta veramente di un fermo immagine di una valanga che precipita da una ripida montagna alta 500 metri. L’immagine, scattata il 29 maggio 2019, conferma l’esistenza di strati polari al Polo Nord di Marte.

Quando arriva la primavera, questi strati di ghiaccio cominciano a vaporizzarsi a causa dell’aumento delle temperature. La vaporizzazione del ghiaccio provoca una destabilizzazione del terreno sottostante che si stacca. Nell’immagine si può notare anche una grossa nuvole di polvere provocata proprio dal distacco del terreno.

Il Mars Reconnaissance Orbiter fu lanciato il 12 agosto 2005 e da allora ha ripetutamente scattato immagini ad altissima risoluzione della superficie di Marte. Lo scopo principale della sonda era quello di individuare un luogo di atterraggio sicuro per eventuali future missioni sul pianeta con equipaggio ma nel corso del tempo ha raccolto dati e scattato immagini molto utili ed interessanti riguardanti varie proprietà e caratteristiche della superficie del pianeta rosso.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook