Permafrost artico, impatti dello scongelamento più imminenti di quanto pensato

Abbiamo più volte accennato al pericolo riguardante lo scongelamento del permafrost artico, pericolo derivante dal fatto che questa tipologia di terreno è un vero e proprio enorme deposito di carbonio che, una volta rilasciato nell’ambiente, può aumentare a dismisura e con effetti sostanzialmente imprevedibili la quantità di anidride carbonica nell’aria accelerando ancora di più il processo di riscaldamento globale in corso.

Uno nuovo allarme arriva da uno studio pubblicato oggi su Nature Climate Change,2 uno studio dai toni ancora più decisi secondo il quale il permafrost che si sta sempre più sciogliendo nelle aree settentrionali del pianeta sta probabilmente rilasciando molto più carbonio di quanto mai calcolato in precedenza. Gli stessi ricercatori prevedono che le emissioni di CO2 nell’ambiente aumenteranno del 17% fino al 2100 “in uno scenario di mitigazione moderato”.

I ricercatori del Permafrost Carbon Network hanno analizzato più di 100 siti di campi artici e hanno stimato che il permafrost ha rilasciato una media di 1662 teragrammi di carbonio ogni inverno dal 2003 al 2017. Si tratta di una quantità almeno doppia rispetto anche alle più ardite previsioni fatte da studi precedenti.

E si tratta ancora di uno studio limitato per la scarsità di siti presi in considerazione considerando la vastità delle zone in cui il permafrost è esteso.
Considerando tutta l’area dell’Artico, per esempio, i risultati potrebbero essere ancora più allarmanti.

Inoltre, come specifica Science che parla di “bomba ad orologeria” riprendendo lo studio sul proprio sito,1 il fatto che esso non abbia riscontrato sostanziali aumenti delle emissioni di carbonio dallo scongelamento del permafrost dal 2003 è un segnale per nulla positivo: significherebbe, infatti, che il ciclo tanto temuto, ossia quello che vede le emissioni di carbonio portare ad un riscaldamento che a sua volta scongela ancora più permafrost, è già partito.

Approfondimenti

  1. Global impacts of thawing Arctic permafrost may be imminent | Science | AAAS (IA)
  2. Large loss of CO 2 in winter observed across the northern permafrost region | Nature Climate Change (IA) (DOI: 10.1038/s41558-019-0592-8)

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook