Personale che lavora nelle cucine scolastiche troppo esposto al calore secondo studio

Credito: Steve Long, Unsplash, cmmWsh2FB9U

Un particolare studio condotto da ricercatori della City University di New York spiega che il personale che lavora nelle cucine delle scuole pubbliche di New York city potrebbe essere esposto a quelli che possono essere considerati come dei livelli troppo grandi di calore.
Si tratta di uno dei primi studi, probabilmente il primo assoluto, che descrive i rischi potenziali dell’esposizione al calore del personale che lavora nelle cucine, in relazione anche al riscaldamento globale in corso che non farà altro che esacerbare questi rischi.

Il lo studio, pubblicato sul Journal of Occupational and Environmental Hygiene, si è avvalso di valutazioni conformi con la scala del rischio di calore della OSA (Health Safety and Health Administration). Inoltre i ricercatori eseguivano valutazioni quantitative in base a tre scenari metabolici basati sul tasso di lavoro: leggero, moderato pesante.

In base a questa scala, ben il 10% del personale delle cucine scolastiche prese in esame superava tale limite per lo scenario di lavoro leggero. Il 60% superava il limite per lo scenario di lavoro moderato e l’80% superava il limite per lo scenario di lavoro pesante.
Si tratta di dati che fanno comprendere che probabilmente i datori di lavoro o i responsabili non implementano sufficienti procedure per far sì che il personale nelle cucine non soffra troppo il calore che può essere creato, in primis, proprio dai fornelli per la cottura.

Tra queste procedure potrebbe esserci, per esempio, un programma di riposo specifico per gli addetti alla cucina per diminuire i rischi di malattie o lesioni collegate all’esposizione al calore forte.
Inoltre, come fa notare il professore Brian Pavilonis, che ha condotto lo studio insieme a Michael Ierardi, questi rischi potrebbero aumentare in proiezione futura a causa del riscaldamento globale in corso: con i cambiamenti climatici che stanno avvenendo, gli eventi di calore saranno sempre più frequenti e parallelamente potrebbero essere sempre più frequenti anche gli eventi di stress da calore estremo dei lavoratori nelle cucine.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook