Pianeta in zona abitabile scoperto intorno a nana rossa lontana 100 anni luce

Un nuovo studio che annuncia la scoperta di un nuovo pianeta intorno alla stella Gliese 3470, una nana rossa lontana circa 100 anni luce da noi, è stato pubblicato su arXiv.
Si tratta di una stella che ha, all’incirca, la metà della massa nonché delle dimensioni del nostro Sole. Intorno ad essa già precedentemente era stato individuato un esopianeta nettuniano ma ora gli astronomi annunciano la conferma di un altro pianeta che orbita intorno a questa stella, denominato Gliese 3470c, molto probabilmente un pianeta gassoso che non è stato un, confermato dalla comunità internazionale degli astronomi.

Con un raggio di 9,2 volte quello della Terra (è un po’più grande del nostro Saturno), questo pianeta, è stato individuato dopo tre transiti confermati rilevati dall’osservatorio OKSky a Kiowa, Oklahoma.
Il pianeta fa un giro completo intorno alla stella ogni 66 giorni, dati che collocano l’esopianeta nella zona abitabile.

Il pianeta è stato scoperto da astronomi dilettanti nel contesto dell’iniziativa Habitable Exoplanet Hunting Project, una rete internazionale che raccoglie astronomi dilettanti e professionisti che sono soliti scandagliare i dati raccolti da 32 osservatori situati in diverse parti del mondo.
Gli stessi astronomi segnalano inoltre altri 12 transiti potenziali che non appartengono a GJ 3470 b, caratteristica che indica la presenza di ulteriori pianeti intorno alla stella.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook