Più di 100 uova di tartaruga di Hawksbill si schiudono a Singapore

La tartaruga embricata, definita anche tartaruga di Hawksbill è una tartaruga marina del genere Eretmochelysin via d’estinzione. Con un corpo appiattito e degli arti simili a pinne, questa tartaruga si distingue dalle altre tartarughe marine per il suo becco appuntito e ricurvo.
Vive gran parte della sua vita in mare aperto, qualche volta si inerpica nelle lagune poco profonde oppure nelle barriere coralline.

Questa specie di tartaruga è in grave pericolo di estinzione, come certificato dalla World Conservation Union. Deve far dunque piacere la notizia riguardo alla schiusa di più di 100 uova avvenute su una spiaggia di Singapore, secondo un annuncio diramato dalle autorità.
Non si tratta di un evento fortuito: già a novembre scorso nell’isola di Sentosa, a sud di Singapore, era stata eretta una barriera per riparare il nido contenente queste uova dai predatori. Nel corso dei mesi, poi, sono stati effettuati numerosi controlli regolari.

Queste accortezze, senza le quali oggi probabilmente non saremmo parlando di uova che si schiudono, hanno permesso la nascita di numerosi esemplari di tartarughe di Hawksbill, minacciate nei loro habitat naturali non solo dai predatori ma anche dall’inquinamento e dal notevole sviluppo costiero nella zona, meta di forti flussi turistici.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi