Più maschi vuol dire più problemi? Non sempre secondo studio

Cosa succede se in un determinato gruppo o comunità i maschi superano, in numero sensibile, le donne nella popolazione? È proprio vero che gli uomini sono più inclini alla violenza e al non rispetto delle regole e quindi aumenterebbe il tasso di criminalità e nascerebbero molti più figli al di fuori del matrimonio?
Non è proprio così, come lascia intendere uno studio apparso sulla rivista Trends in Cognitive Sciences.

Secondo Jon Maner, professore di psicologia dell’Università Statale della Florida, in effetti può essere osservato il contrario. Lo studio, che è una grande revisione di diversi studi precedenti, prende in considerazione quella che non è neanche un’ipotesi lontanissima. Sono diversi i fattori che possono produrre un forte squilibrio nel rapporto tra i sessi in una popolazione. Ad esempio nel corso di una guerra possono restare vita molte più donne rispetto agli uomini.

Qualsiasi sia il sesso di maggioranza, l’idea centrale è che gli individui appartenenti al sesso più diffuso devono cominciare ad affrontare una concorrenza molto più larga e per certi versi spietata non solo per trovare un partner ma anche per mantenerlo nel corso del tempo.
“Un modo in cui questa competizione si esprime è nel modo in cui uomini e donne spostano la loro strategia di accoppiamento generale verso la tipica strategia di accoppiamento dell’altro genere”, spiega il ricercatore.

Se ad essere più di più sono i maschi umani, questi ultimi possono ricorrere a maggiori rischi competitivi, che comprendono anche più comportamenti violenti, per attirare le femmine. Tuttavia ci sono altre risposte che possono essere messe in atto dai maschi in questo caso e che sono meno conosciute, secondo i ricercatori.

“Un altro modo in cui gli uomini possono competere gli uni con gli altri è quello di essere più veloci a stabilirsi con una donna, sposarsi e dedicarsi davvero più completamente ad avere figli e ad essere un buon genitore”, spiega ricercatore chiarendo che questo comportamento può affiancarsi a quello di una violenza aumentata messa in atto dai maschi contro altri maschi quando questi non riescono a trovare una partner.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook