Primo sistema solare formatosi in soli 200.000 anni secondo un nuovo studio

Rappresentazione artistica dei primi pianeti formatisi nel nostro sistema solare (credito: NASA)

Il sistema solare si sarebbe formato in un tempo brevissimo, cosmicamente parlando, secondo un nuovo studio pubblicato su Science realizzato da ricercatori del Lawrence Livermore National Laboratory (LLNL). Quest’ultimi hanno infatti analizzato gli isotopi dell’elemento molibdeno presenti su alcuni meteoriti di condrite carboniosa trovati sul nostro pianeta. Tra queste meteoriti c’era anche Allend, considerato la più grande condrite carboniosa trovata sulla Terra, arrivata sul nostro pianeta l’8 febbraio 1969 nello stato di Chihuahua, Messico.

Le teorie sulla formazione stellare ci dicono che, per formare una stella simile al nostro Sole, occorrono circa 1-2 milioni di anni affinché la nuvola di gas cominci la fase del collasso e la stella si “accenda”. Tuttavia questo studio si interessa al tempo relativo alla formazione dei primi solidi che hanno iniziato a ruotare intorno al nostro Sole, andando a formare dunque un primitivo “sistema solare”. Secondo i ricercatori la formazione di questo primo sistema solare, a seguito del collasso del Sole, è avvenuta molto velocemente, in meno di 200.000 anni, all’incirca 4,5 miliardi di anni fa.

Il calcolo si è basato sulle misurazioni delle composizioni isotopiche del molibdeno nelle cosiddette “inclusioni ricche di calcio-alluminio”, piccole goccioline metalliche poi incorporatesi nelle meteoriti, considerati i primi solidi ad essersi formati nel sistema solare. L’analisi di queste tracce sono state effettuate in alcune meteoriti di condrite carboniosa giunte sulla Terra.
Secondo i ricercatori queste particolari composizioni isotopiche devono essersi formate durante la fase del collasso della nuvola, nello specifico durante la fase in cui il Sole era in transizione dalla fase protostellare a quella della pre-sequenza principale. A seguito di queste misurazioni, i ricercatori sono giunti alla conclusione che gran parte del materiale che ha formato il Sole ed il sistema solare si è accumulato proprio durante l’epoca della formazione delle inclusioni ricche di calcio-alluminio, una fase durata meno di 200.000 anni.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook