Rarissimo ghepardo sahariano filmato di notte in Algeria

Un rarissimo ghepardo sahariano, conosciuto anche come ghepardo dell’Africa nordoccidentale (Acinonyx jubatus hecki), in pericolo di estinzione è stato individuato da un gruppo di esperti della conservazione animale nel Parco nazionale di Ahaggar, un’area protetta a sud dell’Algeria.
L’individuazione è avvenuta tramite trappole fotografiche disposte nell’area del campo organico di Atakor.

Si crede ci siano attualmente solo un paio di centinaia di questi ghepardi anche se qualcuno ha avanzato l’ipotesi che il numero possa essere molto più ristretto.
Il progetto che ha permesso di girare il video, che è stato pubblicato su YouTube e che potete vedere qua sotto, ha potuto contare su oltre 40 telecamere che hanno girato video continuamente, 24 ore su 24, per 120 giorni e che hanno scattato più di 230.000 foto.

Il ghepardo sahariano si è già estinto in varie aree africane tra cui quella del Sahara occidentale, del Senegal, del Marocco, della Costa d’Avorio e del Ghana.
Secondo gli esperti, quei pochi esemplari che sono sopravvissuti ci sono riusciti grazie ad un adattamento al clima rigido del deserto e al fatto che cacciano soprattutto di notte percorrendo distanze molto lunghe, comportamenti abbastanza diversi dai loro parenti della savana.

I ghepardi saariani, inoltre, possono sopravvivere anche diversi giorni senza l’acqua in quanto ottengono l’idratazione di cui hanno bisogno dal sangue delle loro prede.

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook