Ricrescita dei capelli, giapponese sperimenta nuova tecnica di rigenerazione dei follicoli piliferi

Coltura di massa dei germi del follicolo pilifero (sopra), peli spuntati sul corpo del topo (sotto), credito immagine: Yokohama National University

In un articolo scientifico pubblicato sulla rivista Biomaterials, il professore della Yokohama National University Junji Fukuda dichiara di aver scoperto un nuovo metodo per rigenerare in grossa quantità i follicoli piliferi, ossia quei piccoli organi che regolano la crescita dei capelli e li sostengono.

La ricrescita massiva dei follicoli piliferi rappresenta un po’ il Santo Graal per quanto riguarda tutte le ricerche e anche le aziende impegnate nella ricrescita dei capelli e questa nuova terapia promette la produzione di oltre 5000 germi del follicolo pilifero (hair follicle germs, HFG) e la ricrescita contemporanea degli stessi. Il metodo è già stato testato sui topi.

Secondo Fukuda il segreto sta nel materiale di coltura utilizzato: il dimetilpolisilossano, un materiale permeabile all’ossigeno (oxygen-permeable dimethylpolysiloxane, PDMS). Gli scienziati sono riusciti a generare numerosi peli neri sul corpo dei topi.

Secondo Fukuda si tratta di un metodo “solido e promettente”che può andare a “migliorare la terapia rigenerativa dei capelli umani per curare la caduta dei capelli come l’alopecia androgenetica”.

Fonti e approfondimenti

Articoli correlati


Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi