Rivestimento intelligente autoriparante ispirato alla pelle

Su ACS Nano è apparsa oggi una nuova ricerca relativa allo sviluppo di un rivestimento considerato “intelligente” ispirato alla pelle, duro come lo smalto dei denti e che è autoriparante, nel senso che può guarire se stesso.
Il comparto relativo ai rivestimenti intelligenti è in piena espansione e le ricerche relative a materiali che possono essere flessibili ed utilizzabili in maniera versatile ma al tempo stesso resistenti e autorigeneranti sono sempre più numerose.

Questo materiale in particolare va ad imitare la struttura della pelle umana: i ricercatori hanno infatti imitato la struttura della nostra pelle strato per strato andando a formare un substrato morbido e dinamico a base di alcool polivinilico e acido tannico. Nello strato esterno, a rinforzare questi ultimi, vi è poi uno strato ulteriore di ossido di grafene.

Il materiale si è dimostrato in grado di riparare se stesso dai tagli grazie ad una struttura stratificata gerarchica simile all’epidermide con proprietà meccaniche definite dagli stessi ricercatori “interessanti”. Questa pellicola polimerica autoinduribile può essere inoltre paragonata al rivestimento esistente sulla parte esterna dei denti.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi