Samsung Galaxy Note 20 e 20 Ultra: le differenze

Da poco Samsung ha presentato i nuovi smartphone della linea Note, ossia il Note 20 ed il 20 Ultra.
Questa volta la differenza tra le due proposte è notevole. La variante Ultra, infatti, si discosta non poco dalle caratteristiche del Note 20, che invece appare come una la sua versione basilare, quasi Lite.
Lo schermo del Galaxy Note 20 è un super AMOLED da 6,7” con Gorilla Glass 5, il Note 20 Ultra ha uno schermo Dynamic AMOLED da ben 6,9” con Gorilla Glass 7.
La CPU è in entrambi i casi una Exynos 990, mentre la RAM è da 8 GB per il primo e 12 GB per il secondo.

Anche la memoria interna è differente, quella del Note 20 è da 256 GB e non è espandibile, la variante Ultra parte da 256/512 GB ed è espandibile.
Il comparto fotografico è abbastanza simile per quanto riguarda Zoom e Grandangolo, la fotocamera principale invece passa dai 12 megapixel del Note 20 ai 108 pixel del Note 20 Ultra.
Per quanto riguarda la connettività, il Note 20 è disponibile sia in versione 5G e sia in versione 4G a differenza del Note 20 Ultra che prevede solo quella con il 5G,
Gli smartphone saranno in vendita a partire dal 21 agosto e si possono già preordinare beneficiando di articoli in omaggio.

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo