Scienziati bloccano specifica proteina nel fegato per prevenire obesità e diabete nei topi

Uno studio riguardante una nuova tecnica per bloccare una specifica proteina silenziatrice dell’RNA nel fegato dei topi per impedire questi ultimi di ingrassare o di contrarre il diabete è stato pubblicato su Nature Communications.
Nello specifico i ricercatori hanno eliminato a livello genetico una proteina denominata Argonaute 2 (Ago2), presente nel fegato, che influenza il metabolismo controllando il silenziamento dell’RNA nelle cellule.

Si tratta, in ogni caso, di una ricerca al suo stadio iniziale ma Takahisa Nakamura, ricercatore del Cincinnati Children’s Hospital Medical Center gli autori della ricerca, dichiara: “Anche se questa è ancora scienza di base, proponiamo che ci possano essere importanti implicazioni traslazionali per i nostri risultati per disturbi metabolici cronici come diabete, malattie del fegato grasso e altre malattie associate all’obesità. Questo ci permette di esplorare la possibilità di trovare un nuovo approccio terapeutico che alteri l’equilibrio energetico nell’obesità e moduli le malattie associate”.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi