Scienziati scoprono che farmaco montelukast per asma contrasta retinopatia diabetica nei topi

Retinopatia diabetica (credito: Blausen.com staff (2014). "Medical gallery of Blausen Medical 2014". WikiJournal of Medicine 1)

Il farmaco per l’asma montelukast può contrastare i cambiamenti apportati al sistema oculare dalla retinopatia diabetica secondo un nuovo studio apparso su Diabetes e realizzato da ricercatori dell’University Hospitals Rainbow Babies & Children’s Hospital e della Case Western Reserve University.

È la stessa Rose Gubitosi-Klug, autrice senior dello studio, a spiegarlo nel comunicato stampa: “Abbiamo scoperto che montelukast (Singulair) è stato in grado di interrompere la segnalazione di molecole infiammatorie chiamate leucotrieni. Questa interruzione ha ridotto significativamente i piccoli vasi sanguigni e i danni ai nervi che vediamo nelle prime fasi della retinopatia diabetica”.

La scoperta è avvenuta tramite esperimenti sui topi e il fatto che si tratti di un farmaco già approvato fa ben sperare riguardo ad un rapido svolgimento delle fasi che vedono sperimentazioni anche su soggetti umani, come dichiara la stessa scienziata.

Tra l’altro la dose giornaliera utilizzata con i topi durante questo studio è simile a quella che viene utilizzata per trattare l’asma.
In particolare questo farmaco tende a prevenire la patologia diabetica e allo stesso tempo “evita la completa inibizione dell’infiammazione, che può compromettere l’immunità innata “, come specifica la Gubitosi-Klug.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook