Scienziati scoprono che laghi ghiacciati si sono riscaldati tantissimo negli ultimi 25 anni

Credito: Natalia_Kollegova, Pixabay, 2631919

Si sono riscaldati almeno sei volte più velocemente dal 1992 ad oggi rispetto a qualsiasi altro periodo nel corso degli ultimi 100 anni i laghi dell’emisfero settentrionale secondo un nuovo studio condotto dalla professoressa Sapna Sharma della Facoltà di Scienze della York University. E uno dei laghi che sta subendo di più il riscaldamento globale in corso sarebbe il Lago Superiore, il lago posto più a settentrione rispetto alla posizione degli altri Grandi Laghi al confine tra gli Stati Uniti e del Canada.

Proprio il Lago Superiore, secondo le stime effettuate dallo studio, ha perso più di due mesi di copertura di ghiaccio da quando sono iniziate le registrazioni (1857). Non è solo un problema dell’America settentrionale, naturalmente. Il lago Suwa del Giappone, per esempio, ora si congela solo due volte ogni decennio mentre il ghiaccio di Grand Traverse Bay, lago Michigan, si sta sciogliendo circa 16 giorni prima per secolo.

In totale i ricercatori hanno valutato le tendenze del ghiaccio di 60 laghi dell’emisfero settentrionale di cui 40 in Nordamerica; per alcuni di essi i dati erano stati raccolti fino a 204 anni prima della rivoluzione industriale: “Molti dei nostri laghi potrebbero avvicinarsi a un punto di svolta verso condizioni prive di ghiaccio che avranno vaste implicazioni culturali ed ecologiche”, spiega la ricercatrice.[1]

Note e approfondimenti

  1. Northern lakes warming six times faster in the past 25 years | York Media Relations (IA)
  2. Loss of Ice Cover, Shifting Phenology, and More Extreme Events in Northern Hemisphere Lakes – Sharma – 2021 – Journal of Geophysical Research: Biogeosciences – Wiley Online Library (IA) (DOI: 10.1029/2021JG006348)

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Dati articolo