Scoperta nuova specie di felce in Giappone ed è già in pericolo di estinzione

Athyrium bipinnatum (credito: Kiyotaka Hori, Doi: 10.3897/phytokeys.148.51589)

Una nuova specie di felce endemica delle isole Honshu, Kyushu e Shikoku è stata scoperta dal ricercatore Kiyotaka Hori del Giardino Botanico Makino di Kochi.
Denominata Athyrium bipinnatum la nuova specie e già considerata in pericolo di estinzione. Vanta lame bipinnate e potrebbe essere una specie genitrice della specie Athyrium christensenianum, descritta per la prima volta nel 1924.

La nuova specie fa parte del genere Cornopteris, un piccolo genere di felci terrestri del sud-est asiatico e dell’area dell’Himalaya che si distingue per alcune particolarità morfologiche tra cui gli stipiti carnosi. Questo genere è stato poi raggruppato con il più ampio genere Athyrium, un genere più cosmopolita il cui numero esatto di specie risulta sconosciuto secondo lo scienziato (anche se Wikipedia in inglese indica 180 specie).

Approfondimenti

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo