Scoperti tre nuovi neuroni nel sistema uditivo periferico

Tre nuovi tipi di neuroni sono stati individuati, da un gruppo di ricercatori del Karolinska Institutet in Svezia, nel sistema uditivo periferico. In precedenza si credeva che queste cellule, che coadiuvano la trasmissione del segnale percepito dalle orecchie trasmettendolo al cervello, fossero di due tipi, tipo 1 e tipo 2.

Ora i ricercatori svedesi hanno scoperto che quelle del tipo 1 sono in realtà tre tipi di cellule diverse che corrispondono a tre diversi percorsi nel sistema uditivo centrale, invece di uno solo, come conferma Francois Lallemend, uno dei ricercatori impegnati nello studio.
I ricercatori credono che questi tre tipi di neuroni abbiano un ruolo per quanto riguarda la decodifica dell’intensità sonora, in sostanza il volume dei rumori che percepiamo.

Questa ricerca potrà servire per comprendere meglio il ruolo svolto proprio dai neuroni dell’udito, anche perché i ricercatori sono riusciti a mappare i geni attivi nei singoli tipi di cellule, ed eventualmente anche nel trattamento di patologie uditive quali l’acufene o l’iperacusia.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi