Sculacciare bambini diventa sempre meno comune secondo studio

L’abitudine di sculacciare bambini si sta affievolendo negli Stati Uniti secondo un particolare studio pubblicato su JAMA Pediatrics.
I ricercatori hanno utilizzato 25 studi di coorte riguardanti dati raccolti, anche tramite questionari, al 1976 al 2000, dati valutati poi 17 anni dopo. I ricercatori si accorgevano che, almeno per quanto riguardava il campione analizzato che comprendeva 16.390 partecipanti, l’abitudine di sculacciare i bambini diventava con il passare del tempo sempre meno comune.

Dal 1993 al 2017 questa abitudine da parte dei genitori è diminuita dal 50 al 35%.
I dati sono stati raccolti anche tramite un questionario che prevedeva questa domanda: “Quanto spesso sculacciate il vostro bambino?”, domanda alla quale partecipanti potevano scegliere tra sette opzioni di risposta che variavano da mai a tutti i giorni.
I ricercatori scoprivano inoltre che la sculacciata era più utilizzata con i bambini dai due ai quattro anni.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo

Resta aggiornato su Facebook