Significativo calo dei morsi di squalo segnalati in tutto il mondo nel 2018

Gli squali possono essere animali letali se ci prendono alla sprovvista e il numero delle persone ferite o morte a causa proprio dei morsi degli squali sono sempre troppo alti. Una nuova buona notizia arriva però dall’Università della Florida che segnala che l’anno scorso sono stati segnalati meno morsi di squali a persone in tutto il mondo.

Un numero inferiore del 26%: secondo gli studiosi 88 morsi vennero segnalati nel 2017 e solo 66 sono stati segnalati nel 2018, di cui 32 avvenuti nelle acque appartenenti agli Stati Uniti.
Solo quattro dei morsi sono risultati fatali e ciò mantiene più o meno il numero nella media per quanto riguarda i morti per morsi da squalo in tutto il mondo sulle sei unità.

Essendo il dato relativo ad un solo anno, non è attualmente possibile capire se la diminuzione possa essere attribuita ad una maggiore attenzione delle persone, ad un declino delle popolazioni di squali negli oceani e nei mari di tutto il mondo oppure solo ad un caso.

Fonti e approfondimenti

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo