Spiagge californiane a rischio scomparsa

La California meridionale si trova ad affrontare la potenziale perdita di molte delle sue spiagge nei prossimi decenni. Secondo uno studio dell’US Geological Survey, [1] se il livello del mare aumentasse da 3 a 6 piedi, fino a due terzi di queste spiagge potrebbero scomparire entro il 2100. Questa previsione allarmante, pubblicata sul Journal of Geophysical Research: Earth Surface, evidenzia il necessità di un intervento urgente.

Impatto economico e ambientale

L’arretramento delle coste minaccia l’identità e l’economia della California, che dipende fortemente dal turismo. Nel 2022, la spesa dei visitatori ha raggiunto i 135 miliardi di dollari, e le spiagge sono una delle principali attrazioni. Brett Sanders, professore di ingegneria ambientale all’UCI, sottolinea l’importanza di affrontare questa crisi per proteggere l’economia e la bellezza naturale dello stato.

Fattori che contribuiscono all’erosione delle spiagge

Lo sviluppo umano ha interrotto in modo significativo i processi naturali che forniscono sabbia alle spiagge, come i flussi dei fiumi e l’erosione delle scogliere. Nel corso dell’ultimo secolo, questi sconvolgimenti, insieme alla riduzione degli sforzi di ripascimento delle spiagge, hanno accelerato l’erosione. Le aree particolarmente vulnerabili includono le spiagge da Santa Barbara a San Diego, con la contea di Orange che si trova ad affrontare gravi punti caldi di erosione.

Possibili soluzioni e sfide

Il ripristino delle riserve di sabbia è fondamentale per mitigare l’erosione. Sanders sottolinea che l’aumento dei depositi di sabbia sulle spiagge può aiutare ad assorbire l’energia delle onde e a proteggere le infrastrutture. Tuttavia, l’approvvigionamento della sabbia è diventato una sfida a causa della domanda globale e delle preoccupazioni ambientali. Gli sforzi per riqualificare le spiagge sono rallentati a causa dei costi elevati e dei complessi processi di autorizzazione. Tuttavia, le iniziative locali, come la campagna di San Clemente per ripristinare le spiagge, evidenziano gli sforzi della comunità per combattere questo problema. Anche le tecnologie avanzate sviluppate da Sanders e dal suo team presso l’UCI Flood Lab potrebbero svolgere un ruolo nella pianificazione di strategie di mitigazione efficaci.

FAQ

Qual è la principale causa dell’erosione delle spiagge in California?

L’erosione è principalmente causata dallo sviluppo umano che ha interrotto i processi naturali di approvvigionamento di sabbia, come i flussi fluviali e l’erosione delle scogliere.

Quali spiagge della California sono più a rischio di erosione?

Le spiagge più a rischio si trovano da Santa Barbara a San Diego, con punti critici di erosione a Orange County, tra cui Doheny, Capistrano, San Clemente e San Onofre.

Come l’erosione delle spiagge potrebbe influenzare le infrastrutture?

L’erosione delle spiagge minaccia le abitazioni e le infrastrutture lungo la costa, comprese strade, ferrovie e impianti energetici, causando danni costosi e richiedendo reindirizzamenti significativi.

Quali sono le soluzioni proposte per affrontare l’erosione delle spiagge?

Restaurare le forniture di sabbia è essenziale. L’aumento dei depositi di sabbia sulle spiagge può ridurre l’impatto erosivo delle onde e proteggere le infrastrutture costiere.

La sabbia prelevata dal mare potrebbe causare problemi ambientali?

Il nutrimento delle spiagge è stato usato per decenni con pratiche ingegneristiche che minimizzano gli impatti negativi sugli ecosistemi, ma trovare forniture sufficienti di sabbia è sempre più difficile.

Perché gli sforzi per nutrire artificialmente le spiagge sono diminuiti?

Gli sforzi sono diminuiti a causa degli alti costi di trasporto della sabbia e dei complessi processi di autorizzazione, rendendo difficile per le comunità costiere sostenere questi progetti.

Quanto costerebbe nutrire le spiagge della California meridionale?

Il progetto di San Clemente ha un costo annuale stimato di circa 2 milioni di dollari, un investimento considerevole ma giustificato dai benefici economici e ambientali delle spiagge.

Quali sono gli sforzi locali per combattere l’erosione delle spiagge?

San Clemente ha lanciato una campagna chiamata “Bring Back Our Beaches” e ha prodotto un film per sensibilizzare e sostenere i programmi di nutrimento delle spiagge.

Approfondimenti

  1. A Model Integrating Satellite‐Derived Shoreline Observations for Predicting Fine‐Scale Shoreline Response to Waves and Sea‐Level Rise Across Large Coastal Regions – Vitousek – 2023 – Journal of Geophysical Research: Earth Surface – Wiley Online Library
Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo