Stati uniti autorizzano droni di Alphabet a consegnare merce, test partiranno in Virginia

Ormai le notizie riguardanti droni che cominciano a consegnare merce di ogni tipo sembrano non fare letteralmente più notizia e ciò la dice lunga sul progresso tecnologico molto velocizzato di cui siamo testimoni in questi anni.

Basti pensare che solo 3-4 anni fa, quando le prime notizie sulla possibilità che un drone potesse consegnare la merce di un’azienda al cliente cominciavano a spuntare, una cosa del genere ci pareva pura fantascienza.

Sono sempre di più le aziende che stanno prendendo in seria considerazione la consegna di merce tramite droni e che stanno ottenendo l’autorizzazione in vari paesi del mondo.
Ora accade anche negli Stati Uniti: un’istituzione governativa, nello specifico la Federal Aviation Administration, ha permesso ad un’azienda di utilizzare dei droni per un servizio commerciale.

L’azienda in questione è la Wing, appartenente al conglomerato di Alphabet (aka Google). Questa società è diventata la prima azienda di spedizioni con droni ad essere certificata come compagnia aerea dalle autorità statunitensi.

Ora che l’autorizzazione è arrivata, l’azienda stima di poter lanciare un primo servizio di consegna entro la fine dell’anno in due aree della Virginia, a Blacksburg e a Christiansburg, in quella che può essere considerata come una prima fase di test.

Fonti e approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo


Resta aggiornato su Facebook