Sul lato oscuro della Luna fa più freddo di quanto si pensasse

La temperatura sul lato oscuro della Luna può scendere anche a -190° centigradi, un livello più basso di quanto previsto, secondo i dati mandati sulla Terra dalla sonda cinese Chang’e-4.
Lo riferisce in un comunicato stampa Zhang He, direttore esecutivo del progetto sonda Chang’e-4, dell’Accademia della Tecnologia Spaziale della Cina: “Secondo le misurazioni di Chang’e-4, la temperatura dello strato superficiale del suolo lunare sul lato più lontano della luna è inferiore ai dati ottenuti dalla missione Apollo degli Stati Uniti sul lato vicino della Luna. Probabilmente è dovuto alla differenza nella composizione del suolo lunare tra i due lati della Luna: abbiamo ancora bisogno di analisi più accurate”.

Prima di raccogliere questi dati, la sonda ha trascorso la notte in modalità dormiente a causa della mancanza di energia solare.
Che le temperature tra il giorno e la notte sulla nostra Luna variassero grandemente era cosa risaputa ma non si immaginavano livelli di temperatura così freddi sul lato oscuro. Le misurazioni sono state effettuate dal lander della sonda tramite una cella termoelettrica isotopica.

Fonti e approfondimenti

Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo