Terremoto di magnitudo 4.3 avvertito nel Mar Tirreno meridionale questa notte

L'epicentro è stato localizzato ad una distanza di circa 5,2 km dall'isola di Alicudi (credito: OpenStreetMap)

Un terremoto di magnitudo locale 4.3 (scala Richter) è stato registrato dai sismografi della Rete Sismica Nazionale questa notte alle ore 03:52 italiane nel Mar Tirreno meridionale. L’epicentro è stato individuato a circa 25 km da Alicudi, una delle Isole Eolie. I dispositivi suggeriscono che l’epicentro sia da localizzare a circa 5,2 km nella profondità terrestre.

Come rivela il comunicato emesso oggi dall’INGV, l’evento è avvenuto in quella che viene considerata come un’area con attività sismica moderata. Già in passato ci sono stati terremoti che hanno visto il proprio epicentro localizzato a pochi km dall’epicentro del terremoto di stanotte. Tra di essi ci sono il terremoto del 21 maggio 1957 (magnitudo 5.3), quello del 1° febbraio 1971 (4.4) e quello del 7 settembre 2009 (4.8).

Note e approfondimenti

  1. Evento sismico ML 4.3 nel Mar Tirreno Meridionale, 28 novembre 2021
Condividi questo articolo

Disclaimer notizie

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di altri siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Notizie scientifiche.it usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione (Leggi di più)

notiziescientifiche.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

Dati articolo