Terremoto di magnitudo 4.3 avvertito nel Mar Tirreno meridionale questa notte

L'epicentro è stato localizzato ad una distanza di circa 5,2 km dall'isola di Alicudi (credito: OpenStreetMap)

Un terremoto di magnitudo locale 4.3 (scala Richter) è stato registrato dai sismografi della Rete Sismica Nazionale questa notte alle ore 03:52 italiane nel Mar Tirreno meridionale. L’epicentro è stato individuato a circa 25 km da Alicudi, una delle Isole Eolie. I dispositivi suggeriscono che l’epicentro sia da localizzare a circa 5,2 km nella profondità terrestre.

Come rivela il comunicato emesso oggi dall’INGV, l’evento è avvenuto in quella che viene considerata come un’area con attività sismica moderata. Già in passato ci sono stati terremoti che hanno visto il proprio epicentro localizzato a pochi km dall’epicentro del terremoto di stanotte. Tra di essi ci sono il terremoto del 21 maggio 1957 (magnitudo 5.3), quello del 1° febbraio 1971 (4.4) e quello del 7 settembre 2009 (4.8).

Note e approfondimenti

  1. Evento sismico ML 4.3 nel Mar Tirreno Meridionale, 28 novembre 2021

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Dati articolo