Tutti i mammiferi impiegano circa 12 secondi per defecare

Una nuova ricerca conferma che tutti i mammiferi impiegano pressoché lo stesso tempo per espellere le feci, circa 12 secondi.
Il nuovo studio, che analizza l’idrodinamica della defecazione, è stato pubblicato su Soft Matter ed ha visto come collaboratore principale Patricia Yang, ingegnere meccanico presso il Georgia Institute of Technology di Atlanta.

Anche questa caratteristica “speciale” è dovuta all’evoluzione: dato che, per la gran parte delle specie, l’odore delle feci attrae i predatori, poter defecare nel più breve tempo possibile può risultare spesso fondamentale per la sopravvivenza.

La ricerca si è basata sullo studio della defecazione di vari mammiferi di uno zoo locale, tra cui elefanti, panda e facoceri. Inoltre sono state studiate anche le feci di un cane di proprietà di uno dei collaboratori della ricerca e vari video presenti su YouTube di animali che defecano (a tal proposito la stessa Young si è dichiarata sorpresa della quantità di video che riprendono l’espulsione delle feci di moltissime specie animali).

Naturalmente le masse delle feci variavano abbastanza di specie in specie ma la durata dell’atto per espellere le feci era sempre la stessa, 12 secondi. Ciò si spiega con il fatto che la lunghezza dei pezzi fecali, in tutte i mammiferi esaminati, è di circa cinque volte il diametro del foro anale.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi