Variante Omicron del nuovo coronavirus presente a livelli record nelle fogne di Göteborg

Credito: Thoxuan99 , Pixabay, ID: 3465090

Il nuovo coronavirus è presente nelle acque reflue della città di Göteborg, in Svezia, a livelli record, soprattutto se si considera l’aumento nelle ultime settimane. I ricercatori dell’Università di Göteborg, infatti, hanno effettuato un nuovo studio, basato sull’analisi di campioni prelevati dalle acque reflue dei sistemi fognari cittadini, notando un aumento di circa il 250% rispetto ad una precedente indagine risalenti a poche settimane fa. Gli stessi ricercatori collegano questo momento alla diffusione della nuova variante del virus SARS-CoV-2 denominata Omicron.

I livelli di presenza del nuovo coronavirus nelle acque reflue della capitale svedese sono aumentati, come stimano i ricercatori, tra tre e quattro volte rispetto al livello di poche settimane fa e rispetto al picco del dicembre 2020.
I ricercatori hanno prelevato campioni tra il 3 e il 9 gennaio di quest’anno per poi analizzarli in laboratorio. Heléne Norder, professoressa di microbiologia del Dipartimento dell’Accademia di Malattie Infettive a Göteborg, spiega che al momento il numero di infetti deve essere molto alto: “Si spera che la maggior parte di loro sia vaccinata e che la loro malattia sia lieve. Tuttavia, una certa percentuale di loro causerà un onere per l’assistenza sanitaria. Sulla base di ciò che abbiamo visto prima, accadrà tra circa una settimana”.

Per quanto riguarda il rapporto tra la variante delta e quella Omicron nei campioni prelevati dalle acque reflue di Göteborg, essa è di 5:10.000. Le particelle di omicron sono dunque molto più numerose ma i risultati mostrano comunque che la variante delta non è del tutto scomparsa, anche se in proporzione alla omicron la sua presenza a Göteborg è molto più contenuta.

Le indagini che vedono la rilevazione del nuovo coronavirus nelle acque reflue sono in corso in molte città del mondo da quando, fin dagli inizi della pandemia, ci si è accorti che questo tipo di campionamento può rivelarsi molto utile per avere un quadro generale dei livelli di infezione in un contesto comunitario come può essere quello cittadino. Molte università hanno cominciato a fare controlli regolari delle acque reflue così come stanno facendo gli scienziati dell’Università di Göteborg.

Note

  1. Corona in wastewater at record high | University of Gothenburg

Articoli correlati


Tag

Condividi questo articolo


Data articolo