Varie scosse di terremoto ad Amatrice oggi di cui una di magnitudo 3,4 ML

Almeno tre scosse degne di attenzione sono state avvertite oggi ad Amatrice, il piccolo comune italiano in provincia di Rieti che è già stato sconvolto dai terremoti dell’agosto 2016 e del gennaio 2017.
In particolare è una scossa di magnitudo 3,4 ML, segnalata dall’INGV, a poter essere considerata come quella più importante e degna sicuramente di attenzione. Quest’ultima è stata registrata dalla sala sismica INGV-Roma alle 13:45. L’epicentro è stato individuato nel territorio del comune di amatrice ad una profondità di 11 km (vedi anche la mappa qui sotto).

Subito dopo la scossa delle 12:45, tuttavia, ne è stata registrata un’altra, circa un minuto dopo (alle 12:46) di magnitudo ML 2,4. Anche L’epicentro di questa seconda scossa è stato rilevato ad 11 km di profondità nel territorio di Amatrice.
Prima di questa scossa, ne era stata segnalata un’altra di magnitudo 2,0 ml stamattina alle 7:56.

Nella mappa qui sotto è segnalato l’epicentro della seconda scossa, quella più pesante da 3,4 ml.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi