Vitamina E utile per prevenire danni muscolari dopo attacco di cuore

La vitamina E può offrire un trattamento efficace, relativamente a basso costo, per i pazienti che hanno subito un attacco di cuore, in particolare per prevenire i danni muscolari.

È quanto mostra uno studio pubblicato su Redox Biology condotto da Karlheinz Peter, vicedirettore dell’Istituto Baker della Rice University.
Secondo il ricercatore, la vitamina E, insieme ai suoi derivati, rappresenta uno degli elementi antiossidanti e antinfiammatori più efficaci.

“Poiché attualmente non esiste alcun farmaco disponibile in grado di ridurre il danno cardiaco causato da un’infiammazione eccessiva dopo la riapertura di un’arteria coronarica bloccata, il potenziale impatto delle nostre scoperte sulla salute cardiovascolare sarebbe significativo”, afferma Maria Wallert, scienziata nutrizionista e specialista in vitamine dell’Università di Jena nel comunicato stampa.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo

Disclaimer medico

Notizie scientifiche.it è un sito di notizie, non di consigli medici. Leggi anche il nostro disclaimer medico.

Dati articolo


Resta aggiornato su Facebook