Vuoi che i gabbiani non ti rubino il cibo? Fissali

Secondo un nuovo, particolare studio condotto da ricercatori dell’Università di Exeter fissare con lo sguardo i gabbiani li rende meno propensi a rubare il cibo.
I ricercatori hanno effettuato diversi test su 74 gabbiani ed hanno scoperto che in media i gabbiani impiegavano 21 secondi in più per avvicinarsi al cibo se c’era un essere umano che incrociava il loro sguardo.

Se c’era un essere umano intorno a guardarli, la maggior parte dei gabbiani volava via oppure non si avvicinava al cibo. Solo 27 dei 74 gabbiani si avvicinavano.
Come spiega Madeleine Goumas, ricercatrice del Center for Ecology and Conservation alla Exeter, è stato interessante scoprire la maggior parte dei gabbiani rimaneva intimorita dal semplice sguardo.

Questi animali, Infatti, sono sempre più visti come esseri aggressivi e disposti quasi a tutto pur di procurarsi il cibo, come suggeriscono tra l’altro molti divertenti video presenti in rete.
Tuttavia, secondo Neeltje Boogert, altro esperto che ha partecipato allo studio, “I gabbiani imparano molto rapidamente, quindi se riescono a ottenere cibo dagli umani una volta, potrebbero cercarne di più”.

Questo significa che se imparano che lo sguardo umano non produce per loro conseguenze negative, non passerà poi molto tempo prima che l’essere fissati diventi una cosa normale e comincino ad avvicinarsi senza paura e sempre più numerosi al cibo.
Gli stessi ricercatori consigliano in ogni caso a tutti quelli che sono soliti mangiare all’aperto, situazioni che si verificano sempre più spesso durante l’estate, di guardarsi spesso intorno perché i gabbiani sono soliti prendere il cibo quando siamo distratti, prendendoci di sorpresa: “Sembra che solo guardare i gabbiani ridurrà la possibilità che ti strappino il cibo”, rivela lo stesso Boogert.

Approfondimenti

Articoli correlati

Condividi questo articolo


Resta aggiornato su Facebook