WC9 2010, l’asteroide da 130 metri, passerà tra Terra e Luna stanotte

Un asteroide la cui larghezza è stata stimata tra 60 e 130 metri passerà tra la Terra e la Luna poco dopo la mezzanotte di oggi, secondo un comunicato pubblicato dal Propulsion Laboratory della NASA.
L’asteroide, denominato WC9 2010, fu scoperto nel novembre del 2010 grazie ai dati del Catalina Sky Survey, progetto nel contesto del programma Near Earth Object Observation Program della NASA.

L’asteroide, che si sta avvicinando ad una velocità di 45.000 chilometri all’ora, passerà poco più di 200.000 chilometri di distanza dalla Terra, più o meno metà della distanza dalla stessa Terra e la Luna. L’avvicinamento dell’asteroide WC9 2010 è stato classificato come uno degli avvicinamenti alla Terra più ridotti da parte di un asteroide di queste dimensioni.
L’asteroide può essere visualizzato nei cieli solo tramite un telescopio con potenza adeguata.

La cosa che può preoccupare, in ogni caso, è che 2010 WC9, poco dopo la scoperta avvenuta a novembre del 2010, fu osservato per la solo un mese, fino a dicembre dello stesso anno, ossia fino a quando gli stessi astronomi non furono più in grado di raccogliere dati sufficienti e lo persero letteralmente di vista per più di sette anni.

L’oggetto è stato poi di nuovo individuato solo la scorsa settimana e inizialmente non era stato neanche riconosciuto tanto che gli era stata affibbiata la denominazione temporanea di ZJ99C60. Solo in seguito gli astronomi hanno realizzato che si trattava di un nuovo avvicinamento alla Terra di 2010 WC9.

Fonti e approfondimenti



Condividi questo articolo

Resta aggiornato su Facebook: clicca su “Mi piace questa pagina”


Commenta per primo

Rispondi